SERIES INDOOR

Home » BASIC H40 » SERIES INDOOR
fotolia_104474502_m

SERIE INDOOR

INTRODUZIONE

Serie Indoor progettate per un ambiente per vicino e intermedio (Computer e lettura).Senza dubbio,questi obiettivi sono la scelta migliore per lavorare nella zona intermedia dove gli occhiali da lettura sono lenti inadeguate e le progressive hanno limitazione del campo visivo.Un obiettivo professionale è il completamento perfetto per le vostre attuali lenti progressive o bifocali,in quanto forniscono la libertà per lavorare sul vostro computer,alla scrivania,leggere un libro o cucinare,ambienti interni sono il luogo ideale per indossare questo tipo di lenti.

La serie Indoor consentono agli utenti di lavorare in una posizione naturale grazie alla loro distribuzione di energia,concepita per ambienti interni. Grazie agli ampi campi visivi ridurrà ai portatori i loro movimenti necessari schiena e testa.

Ufficio Reader


Una lente per ufficio con campi visivi più ampi nell’intermedio e da vicino.

Uffizio Reader appare come il migliore obiettivo occupazionale per i portatori che trascorrono molte volte iniziando da una distanza vicino e intermedia.Offre confortevoli aree visive vicino e intermedio con un astigmatismo laterale minimo.Questa unione perfetta riduce il periodo di adattamento a quasi immediato,che consente una postura naturale quando si lavora su computer,grazie alle loro multipli degressioni,Ufficio Reader offre diverse profondità visive che forniscono ai pazienti una soluzione visiva che si adatta perfettamente alle loro esigenze individuali.

* Ufficio Reader 1,3 m (Permette di vedere chiaramente da 35mm a 1,3 m)

* Ufficio Reader 2 m (Permette di vedere chiaramente da 35 mm  2 m)

* Ufficio Reader 4m (Permette di vedere chiaramente da 35mm a 4 m)

immagine
immagine
immagine

PURE UFFICIO


Una lente per ufficio con ampi campi visivi da vicino e intermedi,ed una visione rispettabile a distanza.

Lavorare in ufficio non comporta sempre un esclusivo bisogno di visione da vicino.Professionisti richiedono una soluzione più flessibile per leggere,lavorare sui loro computer,partecipare a riunioni,presentazioni e cosi via.Per questi professionisti,è anche essenziale indossare lenti che possono dare una buona vista della visione intermedio-lontano.Pure ufficio è un design innovativo che copre tutti i possibili requisiti visivi che possono sorgere quando si lavora su ambienti interni,come uffici,ospedali,negozi,magazzini,…..Visione vicino è consegnato 17 millimetri sotto la posizione della pupilla,quindi è facile per accedere all’area visione da vicino,con una visione molto migliore rispetto ad un progressivo standard.

immagine
immagine

Lenti MEGA-LABO Office

Tutto a portata di occhi.

Molte persone iniziano a notare un cambiamento dai 40 anni in su:improvvisamente lavorare al computer e spostare lo sguardo,ad esempio dalla tastiera al monitor oppure dall’agenda al telefono,diventa più faticoso per gli occhi.Queste persone,per mantenere una visione nitida a diverse distanze,spesso assumono una postura scomoda,ad esempio sporgendosi in avanti oppure sollevando la testa.Dolori alla schiena e al collo uniti a secchezza o lacrimazione oculare sono alcune delle possibili conseguenze.Le lenti MEGA-LABO Office aiutano a prevenire questo tipo di stress per la vista perché sono adatte alle vostre particolari esigenze visive al lavoro e sono ottimizzate,diversamente dalle lenti da lettura o progressive,per tutte le distanze possibili durante il lavoro davanti al computer,ovvero vicino e intermedio.

Immagine

Ideali per il vostro lavoro e i vostri occhi.

Visione perfetta e non solo davanti al computer.

Non rinunciare al comfort in ufficio o al computer.Le lenti MEGA-LABO Office offrono un ampio campo visivo per la visione e da intermedio e sono adatte “al centimetro” alle vostre esigenze sul lavoro.Queste lenti sono ottimizzate ad esempio per la distanza di visione tra voi e lo schermo del vostro computer,per la distanza tra voi e il cliente o un collega o per la distanza perfetta di lettura e permettono ai vostri occhi di rilassarsi e a voi di assumere una postura più consona.Noterete gli effetti positivi anche dopo il lavoro.

Lenti da lettura

Immagine 1

Lenti progressive

Immagine 4

Lenti occupazionali

Immagine 5

Mal di testa,disturbi alla schiena,segni di affaticamento.Perché le lenti da lettura o progressive non sono sempre un’alternativa efficace?

Gli occhiali con lenti standard da lettura o progressive non sono in linea di principio adatti per chi lavora al computer perché le zone importanti di queste lento non sono ottimizzate per il lavoro in ufficio.Gli occhiali da lettura,ad esempio,garantiscono una visione ottimale solo a brevi distanze,che tuttavia sono troppo brevi per il lavoro al computer o alla scrivania.Indossando lenti progressive,invece,il portatore guarda il monitor attraverso la zona inferiore della lente e deve inclinare la testa verso l’alto per poter vedere lo schermo nitidamente.Entrambi i tipi di lente costringono ad assumere posture non naturali mentre si sta seduti alla scrivania,che sono potenziale causa di tensione muscolare nella schiena e nelle spalle e di mal di testa.

Immagine
Immagine
Immagine

Le esigenze visive al lavoro.Quali sono le vostre condizioni di lavoro?

I vostri occhi sono sottoposti a sforzi di tipo molto diverso a seconda del tipo di lavoro.Generalmente si effettua una distinzione tra i tre seguenti tipi di situazioni lavorative.

Immagine

Postazione di lettura:

è la situazione di coloro la cui attività principale consiste nella lettura di documenti,ad esempio architetti,editor o commercialisti.Il fattore più importante che le lenti dovrebbero garantire a queste persone è una migliore messa a fuoco nella zona di lettura con una distanza massima di un metro.L’area più ampia per la visione da lontano garantisce al portatore un notevole comfort durante la lettura,cosa che non avviene con i tradizionali occhiali da lettura che solitamente sono ottimizzati per solo 40-50 cm.

Immagine

Postazione di lavoro con monitor:

chi lavora in questa situazione è sottoposto principalmente al cambiamento di messa a fuoco tra tastiera e schermo.E’ ad esempio il caso di programmatori,giornalisti o impiegati.Le lenti indossate da queste persone dovrebbero garantire una visione nitida e naturale dalla distanza di lettura fino a una distanza massima di due metri,ideale per l’ambiente dell’ufficio.

Immagine

Lavoro  in ambienti interni con alto livello di contatto con i clienti:

chi lavora in questa situazione si trova spesso a contatto faccia  a faccia con i clienti,deve alzarsi ripetutamente e allontanarsi dalla postazione di lavoro e allo stesso tempo deve lavorare al computer,ad esempio in un negozio di vendita al dettaglio o in un ufficio pubblico.Per queste persone,la lente ottimale dovrebbe essere strutturata in modo da garantire una visione naturale dalla zona di lettura fino alla distanza massima di quattro metri.